Itinerari

Un ricco programma di escursioni ed itinerari in Valle Seriana è disponibile presso la reception del Campeggio Clusone Pineta.

Suggeriamo itinerari in bicicletta ed a piedi per chi ama la natura e le lunghe passeggiate e con gli sci o lo snowboard per chi ama la neve.

Il Camping è in una posizione strategica in quanto si trova a pochi minuti:

  • dai fiumi Serio, Borlezza e Riso,
  • dai laghi di Iseo (Sebino) e di Endine.

Clusone Pineta è inoltre situato sul limitare di grandi boschi ricchi di funghi, selvaggina e di limpide acque sorgive.

A poca distanza possiamo trovare:

  • le Cascate del Serio,
  • San Lucio,
  • il Lago d’Iseo,
  • Pizzo Formico,
  • la Presolana,
  • Il Rifugio Curò.

Il Campeggio è un ideale soggiorno nella rinomata pineta di Clusone (Valle Seriana a 650 metri s.l.m. con superficie di espansione pari a 106.000 mq. Al centro delle più belle e attrezzate località sciistiche delle Alpi Orobiche, Monte Pora, Presolana, Valcanale, Gromo Spiazzi, Lizzola e Schilpario (da 10 a 20 minuti d’auto).

Consigliamo anche la visita del comune di Clusone dove potrete ammirare:

  • l’orologio del Fanzago in Piazza Orologio,
  • l’Oratorio dei disciplini con l’affresco della danza macabra,
  • la Basilica di S. Maria Assunta,
  • S. Defendente,
  • Palazzo Fogaccia,
  • Chiesa di S. Anna,
  • il Palazzo Carrara Spinelli
  • la Chiesetta di Crosio.

Prealpi Bergamasche: i sentieri delle Orobie

Sentiero delle Orobie Occidentali

sentiero-101Il Sentiero delle Orobie Occidentali è suddiviso in sette tappe percorre la testata della Val Brembana e le sue convalli con partenza dal paese di Cassiglio in Valtorta ed arrivo al rifugio Calvi.

Si sviluppa per circa 80 chilometri ed è segnalato col numero 101.

Il Sentiero Italia si inserisce ai Piani di Bobbio e lo segue integralmente fino alla fine.

 

Sentiero delle Orobie Centrali

Il Sentiero delle Orobie Centrali collega fra loro i principali rifugi delle Orobie con un itinerario suddiviso in otto tappe lungo circa 80 chilometri.

Partenza da Valcanale ed arrivo al Passo della Presolana.

Il sentiero Italia si inserisce al rifugio Calvi e lo segue fino al rifugio Curò.

Sentiero Naturalistico Curò

Sentiero CuroIl Sentiero Naturalistico Curò è la naturale prosecuzione dei Sentieri delle Orobie verso est, realizzata dalle sottosezioni del CAI Bergamo di Clusone e della Val di Scalve.

Partenza da Valbondione ed arrivo a Schilpario.

Il Sentiero Italia si inserisce al rifugio Curò e lo segue fino al Passo del Vivione.

 

L’Alta Via delle Orobie Orientali

L’Alta Via delle Orobie Orientali così è chiamato impropriamente il sentiero numero 6 che percorre il versante camuno del Pizzo Camino, del Cimone della Bagozza e della Concarena, Prealpi Bresciane, collegando il rifugio Laeng al rifugio CAI Iseo.

Il Sentiero Italia lo segue nella sua ultima parte fino al paese di Pescarzo in Val Camonica.

Siti Consigliati